Il nostro respiro ha una forma, una scia che è parte del nostro involucro.

La vera realtà aumentata è avere consapevolezza del nostro respiro, nel qui e ora.